Author: Cunnally, John
Year: 2006 XXXV
Pages: 427
Title: Il manoscritto numismatico cinquecentesco nella Houghton Library di Harvard: un ricordo della collezione di Andrea Loredan?
Content:

Dedicato alla storia della numismatica è il contributo di John Cunnally nel quale lo studioso ci presenta un prezioso manoscritto numismatico cinquecentesco nella Houghton Library di Harvard a testimonianza della passione rinascimentale per il collezionismo di monete antiche. Si tratta di un’opera disegnata con cura, con conoscenza di greco e latino nonché con occhio allenato al dettaglio antiquario e quindi anche molto rilevante per annotazioni numismatiche, quali la determinazione di zecche e magistrati monetari. Dopo aver passato in rassegna critica il contenuto del manoscritto – 168 fogli con 1213 monete e medaglie dalla Grecia arcaica all’età tardoimperiale romana e con una pagina di monete islamiche (!) – l’autore, ricostruisce, storicizzandole, le figure del disegnatore e del collezionista. Il primo era probabilmente il mantovano Jacopo Strada, già attivo in Germania come agente e consigliere degli imperatori d’Asburgo. Il secondo era con ogni probabilità il patrizio veneziano Andrea Loredan. Secondo l’ingegnosa ricostruzione di Cunnally, lo Strada avrebbe addirittura preparato il manoscritto quale catalogo di vendita quando, per conto del Duca Alberto di Baviera, avrebbe comperato la collezione Loredan a Venezia nel 1568.

Back