Author: Calomino, Dario
Year: 2005 XXXIV
Pages: 183
Title: KTISTOY SEBASTOY. Una legenda monetale inedita tra le emissioni augustee di Nicopolis
Content:

Con Dario Calomino passiamo all’età augustea e alla zecca di Nicopolis, la colonia epirota fondata da Ottaviano dopo la battaglia di Azio. In particolare l’autore si concentra su una moneta rarissima con un’inedita legenda monetale conservata al Gabinetto Numismatico del Museo Civico di Verona (tav. III). Mentre al diritto compare il giovane Ottaviano con la legenda KTISTOY SEBASTOY (del fondatore Augusto), il rovescio con caduceo e fulmine fonde il simbolo del potere assoluto con quello della pace universale ed è programma politico. Ottaviano, per tramandare ai posteri la vittoria di Azio e come ringraziamento ai numi tutelari, fondò lì vicino la città di Nicopoli e vi istituì giochi quinquennali. Ottaviano operò in pieno rispetto delle tradizioni locali, essendo il tempio locale di Apollo antichissimo e i giochi già esistenti. Radunando a Nicopoli gente dall’Acarnania, dall’Epiro e dall’Etolia esaltò gli ideali di riconciliazione da lui stesso promossi. La legenda propone il principe come fondatore in quella che era considerata anche dalle fonti scritte come la fondazione per eccellenza che acquisterà il valore universale di paradigma di riferimento anche per le successive fondazioni augustee.

Back